All’interno di un’abitazione, il bagno è un vero e proprio centro focale nella quotidianità: per questo motivo, il design che lo caratterizza deve essere adatto ai gusti dei fruitori per creare un giusto comfort.

L’area bagno è costituita non solo dai sanitari, ma anche dai mobili: ormai non solo devono essere scelti secondo criteri estetici.

E’ essenziale scegliere i sanitari considerando funzionalità, utilizzo, praticità, ma anche gusto estetico.

Vantiamo un ingegno italiano che sicuramente può competere a livello internazionale ed è in grado di formulare soluzioni estetiche, ergonomiche efficienti, ed anche sostenibili a livello ambientale, per essere sempre all’avanguardia.

L’idea di fondo è che la sicurezza dei materiali è un elemento imprescindibile: per questo selezioniamo in modo accurato i nostri fornitori, certificati e attestati.

Bisogna tenere in considerazione la grandezza e l’ampiezza del bagno, anche se quest’ultima non sarà un ostacolo ma solo un incentivo per realizzare il bagno dei vostri sogni.

Si può giocare con i mobili che, sia nel caso di un bagno ampio sia in quello di uno spazio più limitato, non devono chiudere lo spazio ma renderlo più arioso e creativo.

Tutti i gusti possono essere soddisfatti: chi si sente più tradizionale preferirà dei sanitari a terra, modello classico e come tale eterno, con colori neutri come il bianco. Molte le proposte anche per chi è più creativo ed estroso: forme geometricamente irregolari, colori più sgargianti e linee particolari.

Quando si installano dei sanitari, due sono le possibilità: a terra o sospesi.

I sanitari a terra non passeranno mai di moda: si può scegliere tra prodotti classici e moderni, filomuro, monoblocco, oppure traslati (che permettono di non dover modificare gli scarichi).

I sanitari sospesi, come suggerisce il nome, non sono a contatto con il pavimento. Questo è un punto a favore anche  in caso di ristrutturazione, in quanto è più semplice prediligere un nuovo sanitario sospeso rispetto ad uno da terra, poichè non ci saranno precedenti segni da coprire.

Inoltre, i sanitari sospesi agevolano la pulizia dell’area di pavimento sottostante, che risultando libera da basi e connessioni è quindi più facile da pulire.

Oltre a questa qualità funzionale, i sanitari sospesi sono sempre di moda per l’effetto che conferiscono all’ambiente e per il senso di leggerezza che creano.

Le linee più moderne rimandano alle forme geometriche semplici (circolari, ellittiche, rettangolari) con bordi sottili.

Le linee classiche, invece, esprimono un’aria retrò grazie a delle forme più complesse: ovali, a rettangolo arrotondato, con bordi voluminosi e intagliati per risaltare rispetto al bacino.

La scelta dipende certamente dal gusto personale, ricordando allo stesso tempo che l’obiettivo è quello di creare un ambiente confortevole e adatto alle proprie esigenze.

I NOSTRI MATERIALI

Vi sono moltissime possibilità per i materiali, i colori, i modelli. Tra i materiali si contano:

-il vetro : si può trovare in molteplici forme, come i vetri rinforzati o vetro strutturale, che conferiscono un’eccezionale resistenza allo sfondamento, all’urto e alla flessione. Il vetro ha infatti un impatto molto leggero grazie alla sua trasparenza. L’istallazione di sanitari in vetro è generalmente di un processo poco invasivo, poiché necessità di sistemi di fissaggio comuni.

– il legno idrorepellente: atossico e resistente al calore umido,  ha inoltre superato la prova di rigonfiamento ed assorbimento acqua.

– il Tecnoblu: costituito da resine e cariche minerali.Materiale solido, non poroso, omogeneo e non trattato con vernici, composto da cariche minerali e resine, resistente e rinnovabile.

– la Pietrablu™ : costituito da materiali naturali e resine.Materiale pregiato ed esteticamente di impatto, ideale per chi ama la alla resistenza. Pietra-blu è un materiale naturale composto da minerali e resine, solido e sagomato a piacimento.

 

– resina di cemento : Materiale solido, non poroso, omogeneo e non trattato con vernici, composto da cariche minerali e resine, resistente e rinnovabile. L’effetto decorativo risulterà sempre unico, in quanto, le combinazioni di colori utilizzabili, introduzione di glitter o di materiali di diversi spessori, renderanno differente ogni ambiente in cui questo materiale viene applicato. Viene realizzata con materiali atossici, rimane, quindi, inodore durante la stesura e non rilascia emissioni nocive.E’ facile da pulire e questo è sicuramente un aspetto molto vantaggioso.

 

– alluminio :Uno dei principali punti di forza dell’alluminio è la durata nel tempo. Questo vantaggio è dovuto all’estrema resistenza dell’alluminio all’ossidazione e alla sua resistenza meccanica.  In ultimo ma non meno importante, la possibilità di realizzare qualsiasi tipo di colore e la lucentezza e la brillantezza che i sanitari in alluminio garantiscono.

ceramica: affidarsi alla ceramica significa affidarsi ad un materiale molto resistente, versatile ed ecologico, con impareggiabile effetto estetico. Resiste ai graffi e all’usura, e proprio grazie alla sua resistenza all’umidità e al calore, è adatta ad ambienti come il bagno. Il processo di produzione della ceramica è inoltre ecocompatibile. Dulcis in fundo, è in grado di rispondere a tutte le esigenze estetiche e tecniche.

Bagno

 

Il bagno è un rifugio dove poter curare il nostro corpo ma anche dove poter dare sfogo alla creatività. Noi di Ristrutturazionenostress cureremo non solo la ristrutturazione dei sanitari del tuo bagno, ma anche l’aspetto dell’arredo mobili.

 

 

Mobili a colonna da bagno: La zona del lavabo necessita di spazio per riporre tutti gli oggetti utili: saponi, salviette e dentifrici.Si tratta di un armadietto alto e sottile con cassetti e ripiani. Le sue ante si richiudono, tenendo l’interno al sicuro da polvere e schizzi. Scegli un mobile sottolavabo e una colonna coordinati per una maggiore armonia.

Mobili da bagno aperti: questo tipo di mobili non prevede delle ante che si aprono e si chiudono. Sono quindi indicati per bagni piccoli oppure in posizioni in cui c’è poco spazio.

Scaffali da bagno: utili per riporre saponi, profumi, flaconi, saponette.Gli scaffali sospesi sono utili perché sfruttano la superficie verticale della stanza senza ingombrare il pavimento. Sono un’ottima soluzione salvaspazio. Li trovi in tanti modelli in acciaio, in legno e cromati.

Mobili sottolavabo da bagno: Questi mobiletti servono per sorreggere il lavabo ad una giusta altezza. Inoltre sono utili come mobili da appoggio.I ripiani ti offrono spazio per spazzolini, dentifrici e prodotti per l’igiene. Solitamente lo spazio tra il sottolavabo sospeso e la terra misura intorno ai 120 cm.

–  Armadietti da bagno: Arreda il bagno con un mobile robusto e capiente in cui riporre asciugamani e prodotti per il corpo.

– Specchio da bagno: ogni bagno ha bisogno di uno specchio. C’è chi preferisce uno specchio piccolo, che includa solo il viso, chi invece necessità di uno specchio più grande, per prendersi cura al meglio del proprio corpo. Rotondo, quadrato, rettangolare, diventa un vero e proprio oggetto di design.

I Nostri Partners